SEGRETERIA

Via Roma, 42 - 95031 Adrano CT

+39 095 769 28 38

+39 095 769 28 38

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.ic2adrano.gov.it

Orario di ricevimento



CODICI MINISTERIALI

CTIC8A200G - ISTTUTO PRINCIPALE
CTMM8A201L - SCUOLA SECONDARIA 1° GRADO
CTEE8A201N - SCUOLA PRIMARIA
CTAA8A201C - SCUOLA DELL'INFANZIA

CONTO CORRENTE POSTALE

1 5 2 5 2 9 5 0

 

DOMANDE DI MESSA A DISPOSIZIONE (MAD)
Incarico a tempo determinato personale docente e ATA a. s. 2019/2020

Termine presentazione domande

Al fine di regolamentare le modalità di presentazione di domanda messa a disposizione (MAD) per eventuali incarichi a tempo determinato su posti di insegnamento scuola primaria, dell’infanzia, secondaria 1° grado su posto comune e di sostegno e su posti personale ATA, per l’a. s. 2019/2020, si comunica che le domande saranno accettate a partire dal 01 luglio 2019 ed entro e non oltre le 13.00 del 31 luglio 2019.

Si precisa che non saranno acquisite agli atti di questa Istituzione scolastica le domande pervenute sia prima che dopo i termini di scadenza fissati.

Le domande rese in autocertificazione corredate da curriculum vitae in formato europeo e da copia del documento di riconoscimento dovranno essere inviate tramite e-mail ad uno soltanto dei seguenti indirizzi della scuola: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le domande dovranno riportare nell’oggetto il grado della scuola (infanzia, primaria, secondaria di 1° grado) ed inoltre indicare chiaramente se trattasi di posto comune o sostegno.

Per le domande messa a disposizione su Sostegno si specifica quanto segue:

  • Possono presentare domanda soltanto i docenti che non risultano iscritti per tali posti in alcuna graduatoria d’istituto;
  • è necessario indicare gli estremi del conseguimento del titolo di specializzazione;
  • la domanda può essere presentata per una sola provincia da dichiarare espressamente nell’istanza.

BORSE DI STUDIO A.S. 2018/19
Partecipazione assegnazione Borse di Studio
per l’anno scolastico 2018/2019
previste dalla Legge n. 62 del 10 marzo 2000

BORSE DI STUDIOSi comunica che l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della formazione Professionale, con circolare n. 7 del 22/02/2019, in riferimento alla legge 10 marzo 2000 n. 62, ha emanato le disposizioni attuative per l’anno scolastico 2018/2019 ed il relativo BANDO per l’assegnazione, alle famiglie degli alunni delle scuole statali e paritarie (primarie e secondarie di primo grado) che versano in condizioni di maggiore svantaggio economico, di borse di studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione dei propri figli.

Possono accedere al beneficio i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore appartenenti a famiglie in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore a €. 10.632,94 determinato con le modalità previste dal D.P.C.M. 05/12/2013. Il valore ISEE dovrà essere calcolato sulla base della dichiarazione dei redditi 2018, relativo al periodo di imposta 2017.

Con avvertenza che – a pena di esclusione – l’I.S.E.E. valido è quello rilasciato dopo il 15 gennaio 2019 che non riporti alcuna “annotazione” (omissione /difformità).

Le tipologie di spesa che consentono l’ammissione al beneficio, riguardano la spesa effettivamente sostenuta, nel periodo compreso tra le date del 1 Settembre 2018 e il 5 Aprile 2019. La stessa non potrà essere inferiore ad €. 51,64 (tetto minimo). 

Si allega l’istanza di partecipazione che, unitamente ai suoi allegati, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro e non oltre il 5 Aprile 2019, esclusivamente presso questa Istituzione scolastica

COMUNICAZIONE URGENTE

In riferimento al bando per l'affidamento del servizio pullman con agenzia per gite e visite guidate degli alunni di scuola primaria con soggiorno “Determina del 28/12/2018 prot. n. 4680”, si informano le Agenzie interessate che a causa di mancanza di adesione degli alunni, il bando viene annullato. 

Prescrizione Contributi INPS
COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER I DIPENDENTI

La Circolare nr. 169 del 15/11/2017 emanata dall’INPS ha prorogato i termini della prescrizione dei contributi pensionistici all’1 gennaio 2019, pertanto entro il 31/12/2018 è necessario che ogni singolo dipendente controlli il proprio estratto conto contributivo, per evitare, nel caso di assenza di periodi di servizio prestato, che gli stessi non vengano riconosciuti come previsto dalla circolare citata.

L’Estratto Conto Previdenziale relativo ai periodi con iscrizione alla Gestione Dipendenti Pubblici (ex INPDAP) è disponibile nel sito dell’Inps.

L’Estratto conto permette una visione della posizione assicurativa e consente di verificare i dati presenti negli arichivi INPS, trasmessi dalle Amministrazioni presso cui si è prestato servizio e di effettuare una valutazione più consapevole in merito al futuro previdenziale.

Circolare D.S. n. 29 - Prescrizione Contributi INPS

LINK