LIBRI DI TESTO
Fornitura gratuita e semigratuita
dei libri di testo a.s. 2017-18

Si comunica che presso la segreteria dell’Istituto sono disponibili i modelli per l’istanza del contributo di cui alla L. 448/98 – art.27 “per Fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo la scuola secondaria di I grado – Anno Scolastico 2017/2018”

Possono presentare istanza i genitori o gli aventi la rappresentanza legale degli alunni che frequentano le scuole secondarie di primo grado e di secondo grado, statali e paritarie, in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore ad Euro 10.632,94 determinato con le modalità previste dal D.P.C.M. 159 del 5 dicembre 2013, sulla base dei redditi conseguiti nell’anno 2016. Con avvertenza che – a pena di esclusione – l’I.S.E.E. valido è quello rilasciato dopo il 15 gennaio 2018 che non riporti alcuna “annotazione” (omissione/difformità).

L’istanza di partecipazione redatta su apposito modello, unitamente ai suoi allegati, dovrà essere presentata esclusivamente per il tramite dell’Istituzione scolastica frequentata dall’alunno, - a pena di esclusione – entro il termine del 30 marzo 2018.


BANDO E FORMULARI
Assegnazione borse di studio A.S. 2017-2018

previste dalla legge n. 62 del 10 marzo 2000

Si comunica che l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della formazione Professionale, con circolare n. 2 del 26/02/2018, in riferimento alla legge 10 marzo 2000 n. 62, ha emanato le disposizioni attuative per l’anno scolastico 2017/2018 ed il relativo BANDO per l’assegnazione, alle famiglie degli alunni delle scuole statali e paritarie (primarie, secondarie di primo e secondo grado) che versano in condizioni di maggiore svantaggio economico, di borse di studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione dei propri figli.
Possono accedere al beneficio i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore appartenenti a famiglie in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) non superiore a €. 10.632,94 determinato con le modalità previste dal D.P.C.M. 05/12/2013 sulla base dei redditi conseguiti nell’anno 2016.
Con avvertenza che – a pena di esclusione – l’I.S.E.E. valido è quello rilasciato dopo il 15 gennaio 2018 che non riporti alcuna “annotazione” (omissione /difformità).
Le tipologie di spesa che consentono l’ammissione al beneficio, riguardano la spesa effettivamente sostenuta, nel periodo compreso tra le date del 1 Settembre 2017 e il 16 Aprile 2018. La stessa non potrà essere inferiore ad €. 51.64 (tetto minimo).
Si allega l’istanza di partecipazione che, unitamente ai suoi allegati, dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro l’improrogabile termine del giorno 16 Aprile 2018, esclusivamente presso questa istituzione scolastica.

ISTANZA

LINK